Sei in: Home / le NOSTRE RADICI

Le nostre radici

una nuova "carta d'identità", in cinque mosse

Un rapido profilo del Friuli Venezia Giulia a 360°, un sintetico "passaporto" di questa regione nel cuore della nuova Europa, un identikit delle occasioni di incontro e di sviluppo offerte da un territorio ricco di unicità sorprendenti: qui viene presentata l'identità della regione, delle sue diverse realtà e delle potenzialità capaci di attirare investimenti e scambi.

Cultura, economia, cibo, sport, turismo: tessere diverse di un unico mosaico, ricco di sfaccettature e significati diversi, perché da sempre aperto alle contaminazioni, alle sovrapposizioni che si arricchiscono l'una con l'altra.
Perché c'è soltanto una terra, in tutta Europa, dove si incontrano e si confrontano i tre "mondi" che all'Europa stessa hanno dato e continuano a dare identità, spessore, prospettive, e cioè il mondo latino, quello germanico e quello slavo: il Friuli Venezia Giulia.

Su questo "humus" innestiamo ogni giorno innovazione e ricerca, da questo orizzonte partiamo verso il confronto e lo scambio con Paesi lontani, "interpreti" nel mondo di una storia nuova, da costruire insieme.

ultimo aggiornamento il 06.10.2014

FVGculture
crocevia d'Europa, scrigno di tesori unici

da Aquileia romana agli affreschi del Tiepolo, si può ammirare qui un secolare mosaico di lingue, culture, popoli e religioni: una regione davvero “speciale”

FVGeconomy
imprenditorialità diffusa, tre università, centri di ricerca

posizione strategica nel cuore della “nuova Europa”, infrastrutture e rete del sapere di alto livello: la competitività del “Sistema FVG” in un’economia sempre più integrata e globale

 

FVGfood
otto DOC, due DOCG, tre DOP

l’eccellenza dei vini, il profumo del prosciutto di S. Daniele, il gusto del Montasio, la qualità di pesce e crostacei: lo scrigno prezioso di una piccola grande regione

 

FVGsport
dalla pratica di base alle eccellenze olimpioniche

rigore nella formazione della persona, salde radici del movimento, impianti di assoluta qualità, ai vertici olimpionici dagli Anni Venti del Novecento: questo l’identikit della “regione più sportiva d’Italia”

 

FVGtourism
mare pulito, montagne per tutti e molto altro

turismo qui vuol dire ambienti naturali unici a livello europeo, un mare premiato per la sua qualità, montagne godibili da tutti, una rete estesa di città d’arte, castelli, ville, piste ciclabili e occasioni di benessere